Ponte dell’Immacolata, al via il Long Fashion Weekend di Cortina d'Ampezzo

Pubblicato il da Emmegì

Ponte dell’Immacolata, al via il Long Fashion Weekend di Cortina d'Ampezzo

In attesa dell’uscita del nuovo cinepanettone Vacanze di Natale, interamente girato a Cortina d’Ampezzo, dal 7 all’11 dicembre 2011 la Regina delle Dolomiti celebra la sua “settimana della moda”. Per accogliere al meglio i suoi ospiti in occasione del lungo Ponte dell’Immacolata, Cortina si prepara infatti ad ospitare in un solo weekend la bellezza di ben 100 proposte, tra happening, aperitivi e sorprese.

Ma sarà soprattutto un fine settimana all’insegna della shopping experience e della solidarietà quello che si potrà vivere lungo il centro di Cortina, dove una straordinaria concentrazione di negozi e flagship store delle griffe più esclusive fa sì che la Regina delle Dolomiti sia da tempo riconosciuta come meta turistica di punta per lo shopping. Basti dire che qui si concentrano oltre 40 blasonate boutique, per un totale di 300 tra le firme più importanti di prêt-à-porter, haute couture, sportswear, per non parlare di gioiellerie e gallerie d’arte. E sarà proprio attorno a queste sfavillanti vetrine vestite a festa che si snoderà la festa. O meglio le feste.

L’inaugurazione è prevista per giovedì 8 dicembre con il taglio del nastro di Corso Italia in festa. Luci e colori, musica in filodiffusione, per il lancio di una straordinaria iniziativa benefica a favore di Baby nel Cuore che vede impegnati in prima linea oltre 30 designer tra grandi marchi e promettenti stilisti. Il Long Fashion Weekend promuoverà infatti un gesto di solidarietà a favore della onlus fondata da Simonetta Tugnoli Frabboni che si occupa da anni di aiuti a distanza per i piccoli in difficoltà. Un’associazione legata a filo doppio con eforpeople il grande portale della moda a sostegno della solidarietà. Insomma non è un caso che tanti stilisti e blasonate maison abbiano accolto con entusiasmo l’invito a realizzare un albero di Natale da donare a questo progetto durante la festa ampezzana. Gli alberi saranno in esposizione in corso Italia, cuore dello struscio, in vendita tramite un’asta silenziosa il cui ricavato sarà interamente devoluto a Baby nel Cuore. Tutti potranno divertirsi a fare i propri rilanci e sabato 10 dicembre con una festa in Conchiglia saranno svelati i nomi di chi se li è aggiudicati.

Venerdì 9 la festa si concentra nel tardo pomeriggio. Oltre 50 saranno le boutique che osserveranno un orario prolungato (fino alle 22.00) e, dalle 17.00 in avanti, sarà tutto un inseguimento di eventi. Anche le caratteristiche casette di Natale disseminate lungo il Corso, prolungheranno per l’occasione l’orario di apertura fino alle 22.00.

Sabato 10 Cortina punta tutto ai suoi hotel di Class, le strutture più stellate della Regina delle Dolomiti: Cristallo Hotel Spa & Golf, Grand Hotel Savoia & Spa, Miramonti Majestic Grand Hotel, Hotel Ancora, Hotel Ambra Cortina, Hotel Bellevue, Park Hotel Faloria, Franceschi Park Hotel, Victoria Park Hotel e Sporting Hotel Villa Blu protagoniste della mostra Class 25 – Option of Luxury, progetto innovativo e originale dopo il debutto in Triennale a Milano tra settembre e ottobre, fa tappa a Cortina per poi ripartire destinazione mondo. Le 10 strutture avranno nelle loro hall i video dei progetti più espositivi dell’architetto Italo Rota con un racconto della storia delle trasformazioni nel mondo della moda, del design, del turismo e del costume attraverso 250 marchi d’eccellenza. Un progetto che mette a fuoco le evoluzioni dell'universo-lusso, di cui Cortinaè Regina da oltre un secolo.

L’appetito verrà “strusciando” nei giorni di festa. Passando da un evento a un altro, saranno d’obbligo alcune tappe nei bar che aderiscono all’iniziativa con happening speciali. Da Mokarabia aperitivo segreto accompagnato dalle dolci melodie dell’arpa, al Bar Toto che in onore di Sant'Ambrogio, protettore degli apicoltori, preparerà golosi stuzzichini a base di miele, birra al miele e grappa al miele, al Bar Dolomiti dalle 20.30, musica dal vivo per una serata a ritmo di fisarmonica, al Garage bar degustazione di vini, al Bar caffè Sport aperitivo con assaggi di prodotti tipici. Da LP 26 venerdì 9 dicembre serata in musica, mountain clubbing - Dario Migliorini. Al Bar la Terrazza Cortina2017 Event - TOP OF THE DOLOMITES DJ FESTIVAL - The Snow must go on: dj set e apres ski aspettando la Coppa del Mondo. Da La Suite aperitivo Leone. Da Haker vin brulè e birra alla spina con Travelin Band: un trio che esegue musica rock, blues e west coast.

Numerosi anche i ristoranti che osserveranno un orario prolungato di apertura per dare la possibilità di vivere in tutta serenità la festa in centro e andare a cena dopo le 22.00: Ristorante Al Camin, Ariston, Col Drusciè, Il Ponte, Socrepes e Son Zuogo. E per chiudere le serate in bellezza balli al Vip e a Lago Ghedina la novità night dance della stagione: il suggestivo ristorante che si affaccia sul lago, da questa stagione amplia la sua offerta con musica dal vivo e discomusic.

Chiusura del weekend all’insegna della cultura: domenica 11, l’Hotel de La Poste celebra “Di là dal fiume, tra gli alberi e le cime ampezzane”: il grande ritorno di Ernest Hemingway un’esposizione promossa nell’ambito degli eventi del cinquantesimo della sua scomparsa, che celebra la preziosa “affinità elettiva” che ha legato il grande romanziere statunitense alla valle d’Ampezzo. Una mostra fotografica – che rimarrà allestita nei saloni dell’albergo prediletto di Hemingway per tutta la stagione invernale - degli scatti che gli fece il suo amico Ettore Sottsass.

Commenta il post