Vacanze sulla neve nel Vallese

Pubblicato il da Emmegì

Vacanze sulla neve nel Vallese

Immaginate di trovarvi in un comprensorio sciistico praticamente sconfinato, con a disposizione qualcosa come 2.800 chilometri di piste di ogni tipo, da larghe e pianeggianti a ripide e irregolari, circondati dalla bellezza di 46 vette che superano i 4000 metri. Benvenuti nel Vallese, il cantone alpino della Svizzera meridionale, facilmente raggiungibile dalla Lombardia e dal Piemonte, dove si è accolti da bellezze naturali di fama mondiale come il Cervino o il ghiacciaio dell'Aletsch, che non costituiscono soltanto un perfetto scenario ma garantiscono la presenza di neve per tutta la stagione. Praticamente tutte le località nelle quali si praticano sport invernali si trovano infatti a un'altitudine superiore a 1'500 m. s.l.m. Nove comprensori sciistici raggiungono addirittura i 3'000 m e quello di Zermatt addirittura i 3'900 m. E il bello è che da questo inverno tutti i comprensori sono accessibili con un unico skipass, lo Snowpass Valais Unlimited, comodo no?

A bordo di funivie high-tech si arriva velocemente in quota e chi lo desidera può sciare tutto il giorno senza percorrere per due volte la stessa pista. Con percorsi per tutti i gusti, dai pendii facili per i principianti alle discese più impegnative sulle quali regolarmente si ritrova il circo della coppa del mondo. A proposito, il 1° e il 2 marzo 2014 nella gara femminile di Coppa del mondo FIS (discesa libera e slalom) le atlete si misureranno sulla pista tecnicamente molto complessa e selettiva di Mont Lachaux a Crans-Montana.

Completamente rinnovato, il tracciato impegnerà le atlete dall'inizio alla fine, sia dal punto di vista fisico che tecnico, e offrirà agli spettatori uno spettacolo emozionante e di altissimo livello.

Per chi invece preferisce attività più slow, non mancano le occasioni di divertimento sulla neve da praticare in tutta calma e tranquillità. Un'escursione idilliaca attraverso i boschi innevati o una camminata con le racchette da neve attraverso il paesaggio alpino fanno riposare la mente e lo spirito. Per la stagione invernale la scuola di sci di Saas-Grund presenta una nuova proposta: un camp di sci di fondo con fantastici tour sui 32 chilometri di piste della Saastal, in un grandioso scenario montano.

In alternativa, la nuova pista per racchette Cesare Ritz conduce attraverso un magnifico bosco di larici nel Goms e collega Niederwald, la località natale del pioniere degli albergatori, con Bellwald, la stazione sciistica preferita dalle famiglie.

Già perché dovete sapere che Vallese ha una vera e propria vocazione nelle vacanze invernali per tutta la famiglia. Da questo inverno la snowXpark Bettmeralp nell’Aletsch Arena propone alle famiglie attive una nuova attrazione mozzafiato e a bassissimo impatto ambientale: gli E-Snowmobile a trazione elettrica, con cui giovani di tutte le età possono correre su apposite piste recintate. Anche Baschweri sulla Bettmeralp, il parco avventura più ad alta quota in Svizzera, verrà aperto nella seconda metà della stagione invernale.

Durante la Kidsweek a Saas Grund i piccoli appassionati di avventura, nati fino al 2008
compreso, per cinque giorni potranno provare tutto gratuitamente: attrezzatura per lo
sci, skipass, lezioni di sci e piatti per bambini al ristorante sono compresi nello skipass
valido 5 giorni di papà o mamma! I bambini più piccoli per tutta la settimana potranno
essere accuditi amorevolmente all'«Hohsi-Nest» sul Kreuzboden.
Il parco invernale Hexenland recentemente rinnovato attende i più piccoli e gli sciatori principianti con ostacoli divertenti. Anche Bürchen è un paradiso per i bambini e apprezzato dalle famiglie. Il parco giochi «MOOSI'S Kids Snowpark» è stato realizzato appositamente per i bambini e al suo interno possono guidare da soli i motoslittini. I bambini imparano a sciare giocando durante una specialissima caccia al tesoro sulla pista per principianti tra Veysonnaz e Thyon, mentre seguono le tracce di un appassionante mistero.

Commenta il post