Viaggio a New York? Di domenica conviene

Pubblicato il da Emmegì

La domenica sera, si sa, è il giorno della settimana in cui è più facile trovare una camera libera in albergo o un tavolo al ristorante, soprattutto nelle grandi metropoli. Infatti, i turisti del week-end sono ormai partiti, mentre i business travellers non arriveranno prima di lunedì. La soluzione per porre rimedio alla desolante mancanza di prenotazioni settimanale l’hanno trovata a New York, dove si sono inventati i NYC Sunday Night Stays, un’idea semplice ma geniale. Si invitano infatti i viaggiatori a includere la domenica nel loro soggiorno a New York City per vivere il meglio della città approfittando di vantaggiose tariffe negli hotel, menu e offerte speciali nei ristoranti, maggiori disponibilità di posti nei teatri di Broadway e Off-Broadway.

I vantaggi iniziano proprio dagli hotel: in media, infatti, le tariffe delle camere d’albergo la domenica sono più basse del 15-20% rispetto al resto della settimana. In più, oltre 30 ristoranti newyorkesi, tra i più rinomati, la domenica sera hanno in serbo delle sorprese speciali per i commensali. Ci sono tutti gli ingredienti per una cenetta romantica o per un’uscita tra amici: alcuni ristoranti propongono degustazioni, come l'indiano Junoon, altri menu a prezzo fisso, come BTL Bar & Grill a Lower Manhattan. E ancora riduzioni sulle bevande, per esempio da Smoke Jazz & Supper Club.

Cosa c’è di meglio di uno spettacolo teatrale per iniziare o finire al meglio la giornata? La domenica, infatti, si può assistere ai matinée delle più famose produzioni di Broadway e Off-Broadway che si aggiungono ai tradizionali spettacoli serali. E’ la giornata perfetta per un po’ di shopping vintage nei mercati delle pulci, dal Green Flea nell’Upper East Side fino al Brooklyn Flea, dopo aver gustato un delizioso brunch, come quello a base di champagne al River Café a DUMBO (Brooklyn) o quello di Clinton St. Baking Company & Restaurant a Manhattan, famoso per i suoi golosi pancake e blueberry muffin. Per proseguire la giornata ammirando le opere d’arte esposte nei musei più famosi del mondo o partecipando a eventi speciali, come festival e parate che si tengono generalmente proprio la domenica.
Tutti i consigli per organizzare la propria domenica newyorkese sono disponibili su: nycgo.com/sundaynightstays

Commenta il post