Vedi Napoli in sella a una vespa vintage

Pubblicato il da Emmegì

Qualche mese fa, di passaggio a Napoli diretta a Capri, ho notato delle scattanti vespe vintage sfrecciare nel traffico. A guidarle erano driver evidentemente esperti, che sapevano come districarsi nel caos cittadino, mentre i passeggeri invece avevano tutta l'aria di turisti che si godevano la corsa e il paesaggio.

La cosa mi ha incuriosito non poco e ho voluto saperne di più. Ho così scoperto che non si tratta di semplici moto-taxi, come avevo inizialmente pensato, ma di un vero e proprio servizio turistico, il Napolinvespa Tour, che propone vacanze napoletane alla scoperta della città e della Costiera Amalfitana in sella a vespe d'epoca per turisti curiosi e cool.

Wanna be napuletano? è il loro slogan. E infatti di Napoli vi fanno vivere l’essenza più vera, le voci dei vicoli, l’atmosfera indolente e vibrante al tempo stesso, la gestualità verace della città e gli scorci più belli, in sella ad autentiche Vespe degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta. Manco a dirlo, il fiore all’occhiello è la Audrey, una elegante faro basso del 1955. Poi ci sono Lollo, Sofia, Gregory e Bianca, Totò, Peppino e La Malafemmena.

Tre gli itinerari cittadini tra cui scegliere. il Tour Classico alla scoperta del centro antico, patrimonio Unesco, cuore verace della città, tra monumenti, vicoli, chiese, panni stesi al sole e botteghe artigiane con sosta allo storico Caffè Gambrinus. Il Tour Panoramico risale la collina di Posillipo tra scorci e vedute d’incantevole bellezza, giardini e scampoli di campagna e marine pittoresche. Il Tour Young, è invece un itinerario più breve, che in un paio d'ore dal centro antico risale la collina di Posillipo.

Se volete scoprire i dintorni, c'è il Tour Flegreo, tra vulcani, archeologia e mito: una vera e propria gita fuori porta che si muove su tratti di strade romane, edifici termali e anfiteatri storici raccontati da una guida esperta e discreta.

Il Tour in Costiera Amalfitana attraversa i piccoli paesini della Penisola sorrentina e della celebre Costiera: da Sorrento passando per Minori, Positano, Amalfi e Ravello in un saliscendi di curve e tornanti e vedute mozzafiato.

Tutti i tour sono studiati per rispondere alle esigenze di turisti stranieri e semplici curiosi. Accompagnati da city trainer esperti, in tutta sicurezza, con guide multilingua, si viaggia in sella ad esclusive Vespa d’epoca della Piaggio. A tutti i viaggiatori viene fornito casco con cuffietta monouso. Per ogni itinerario c’è sempre la visita ad un museo o sito di interesse storico-artistico, e non possono mancare soste per la degustazione dei sapori tipici del territorio.