Firenze, sere d'estate al museo con Uffizi Live

Pubblicato il da Emmegì

Firenze, sere d'estate al museo con Uffizi Live

Tutti i martedì estivi, fino al 27 settembre, la Galleria degli Uffizi rimarrà aperta anche dalle 19.00 alle 22.00. Si potrà quindi visitare la collezione del museo anche di sera e compresa nel prezzo del biglietto ci sarà anche la possibilità di assistere alle performance della rassegna “Uffizi Live”, calendario di appuntamenti culturali che spaziano dai repertori e dai linguaggi espressivi più classici fino a quelli più contemporanei. Nel mese di luglio 2016 sono previste quattro serate di “Uffizi Live”: dalla musica medievale a quella classica, dal teatro di mimo a quello di magia, fino al legame tra l’arte pittorica e gli strumenti musicali. Ecco il programma:

Martedì 5 luglio: il mese di luglio si inaugura con un suggestivo concerto di musica e canto medievali. L’Ensemble San Felice, composto da cinque strumentisti e due cantanti, diretti dal Maestro Federico Bardazzi, propone una raffinata selezione, tra sacro e profano, di laudi e contrafacta scritti dal compositore e musicista del Trecento, Francesco Landini.

Martedì 12 luglio: doppio appuntamento che alterna un concerto di musica classica a una performance teatrale di mimo. Nella Sala della Niobe una raffinata selezione per arpa sola, Tra Bach e Scarlatti, di grande impatto emotivo. Contemporaneamente, lungo le sale della Galleria, gli attori della Compagnia Down Theatre faranno “parlare” e “muovere” le opere d’arte attraverso elaborazioni mimiche.

Martedì 19 luglio: l’Antica Liuteria Sangineto presenta Il suono dipinto – strumenti musicali nell’arte pittorica, un progetto tra musica e storia dell’arte in cui gli artisti-artigiani ripropongono ricostruzioni fedeli di strumenti musicali antichi tratti dai dipinti della Galleria e realizzati artigianalmente da loro stessi. Gli strumenti torneranno a rivivere e risuonare, ciascuno accanto al quadro che lo raffigura.

Martedì 26 luglio: chiude il mese di luglio un originale spettacolo di illusionismo e magia pensato appositamente per le opere d’arte della Galleria degli Uffizi. Il mago Bustric, nei panni di un simpatico “guardiano notturno” del museo, accompagnerà i visitatori in un colorato e poetico viaggio itinerante lungo le sale del museo, davanti alle opere. Un divertente dialogo sul tema dell’illusione prospettica in pittura.

Per rientrare poi comodamente a piedi dopo la visita serale, ecco tre soluzioni, tutte in pieno centro storico e a pochi metri dagli Uffizi:

L’Hotel Brunelleschi

L’ingresso dell’Hotel Brunelleschi dà su una accogliente piazzetta del centro storico fiorentino, a pochi passi dal Duomo, da Palazzo della Signoria e dalla Galleria degli Uffizi: l’albergo è attorniato dalle vie dello shopping e dai musei più famosi della città. L'Hotel Brunelleschi ingloba nella facciata una torre circolare bizantina del VI secolo e una chiesa medievale, interamente ristrutturate nel rispetto delle caratteristiche originali. All’interno, un museo privato conserva reperti rinvenuti durante il restauro della Torre e un calidarium di origine romana, oggi incastonato nelle fondamenta. L’Hotel Brunelleschi fa parte degli Esercizi Storici Fiorentini. L’albergo è stato rinnovato in uno stile classico contemporaneo estremamente elegante, dove predominano i colori chiari e il grigio della tipica pietra serena. Due i ristoranti: il Santa Elisabetta è il ristorante gourmet dell’hotel con la supervisione dello chef Giuseppe Bonadonna, e la più informale “Osteria della Pagliazza” che durante la bella stagione ha anche tavoli all’aperto sulla suggestiva piazzetta antistante l’albergo, e propone un menu sfizioso di piatti dichiaratamente a base di ingredienti del territorio.

Bed & Breakfast Palazzo Ruspoli

Palazzo Ruspoli si trova nel cuore del centro storico di Firenze, a soli due passi da Piazza Duomo. La sua posizione particolarmente favorevole permette di raggiungere in soli 5 minuti a piedi i principali musei, negozi e ristoranti di Firenze. È un delizioso relais in un palazzo antico, dagli ambienti caldi ed accoglienti, riconosciuto come una delle più esclusive dimore di charme del centro storico di Firenze. Dispone di 12 camere, ampie ed arredate in stile classico, fornite di tutti i comfort, molte delle quali con vista spettacolare sul Duomo.

Gli Art&Luxury Apartments

Si può scegliere tra un appartamento con vista su piazza della Signoria, uno affacciato sulla corte interna dell’antico edificio o il Blue Angels Loft.

Ciascun appartamento in Piazza della Signoria può ospitare quattro persone, è di circa 40 metri quadri, ed è dotato di due camere da letto matrimoniali, due bagni e un angolo cottura.

Per gruppi numerosi è comodissima la possibilità di rendere gli appartamenti comunicanti in modo da creare un’unica unità abitativa con 4 stanze e tanto spazio per le vostre vacanze. Sono arredati in stile classico ma dotati dei più moderni comfort: dall’aria condizionata regolabile autonomamente alla connessione ad internet wi-fi, finestre insonorizzate, lavatrice, materassi ortopedici e cuscini ipoallergenici, TV satellitare. Il cucinotto dispone di frigo, microonde, piastre elettriche, lavastoviglie, forno a microonde, caffettiera e bollitore.

Il Blue Angel Loft, in via della Spada, è l’unione fra antico e moderno, comfort e il design: è un elegante open space con soffitto affrescato, piccolo angolo cottura, camera da letto, e bagno.

Commenta il post