Tamouda Bay, il primo resort Banyan Tree in Marocco

Pubblicato il da Saretta80

Tamouda Bay, il primo resort Banyan Tree in Marocco

92 ville con piscina privata e magnifica vista sul Mar Mediterraneo, e una Spa di prim'ordine accolgono gli ospiti del Banyan Tree Tamouda Bay, il primo resort in Marocco della catena asiatica. Un complesso pensato per i viaggiatori che cercano una vacanza piena di cultura, antiche città, le spiagge incontaminate dell’Africa nord-occidentale e attività outdoor.

Le ville, che spaziano dai 200 ai 423 metri quadrati, sono arredate in stile marocchino, hanno tutte piscina privata, giardino, alcune anche accesso privato alla spiaggia. E’ l’unico resort della regione a offrire l’esperienza della Destination Dining – dalla cena sulla spiaggia alla tradizionale tenda marocchina dove gustare le specialità del Paese. Nei quattro ristoranti gli ospiti possono scegliere le specialità della cucina marocchina, piatti di pesce d’ispirazione mediterranea e il meglio della cucina internazionale.

Le terapiste della Banyan Tree Spa incarnano al meglio la filosofia di Banyan Tree, ispirata alle tradizioni asiatiche e famosa in tutto il mondo: “high touch, low tech”. Nelle loro mani gli ospiti troveranno il massimo relax e beneficeranno di un vero e proprio ringiovanimento. La nuova spa ha un’offerta ricchissima, che comprende sei Deluxe Treatment Rooms, due Royal Treatment Rooms, una Hydro e Vitality Pool, l’Hammam e una speciale Yoga Room.

Glisportivi possono scegliere tra diversi sport acquatici, dallo scuba diving al wakeboarding, dal jet-skiing all'osservazione di balene e delfini che popolano la baia. I golfisti hanno a disposizione i green del Cabo Negro Royal Golf Club a Tetouan e del Tangier Royal Golf club, entrambi ai piedi dei monti Rif.

Numerose anche le possibilità di escursioni. Accoccolata tra i monti Rif, a 90 minuti di macchina dal resort, Chefchaouen è conosciuta in tutto il mondo come uno dei paesi più belli di tutto il Marocco per via dei caratteristici palazzi dipinti in blu e in bianco, mentre i tetti sono ricoperti di un vivido rosso.
A soli 20 minuti dal resort si può visitare Tetouan che gli abitanti del posto chiamano “Bianca Colomba”, con un'incantevole medina patrimonio UNESCO. Tangeri e la sua famosa medina sono un’altra opzione per chi vuole visitare i dintorni: a 60 minuti di macchina dal resort, la città è famosa per le sue antiche fortezze (chiamate Kasbah), i bazar e i souk.

Commenta il post