Massachusetts, itinerario kennediano nel JFK Centennial

Pubblicato il da Emmegi

Quali strade avrebbe preso la Storia se John F. Kennedy non fosse stato assassinato nel 1963 a Dallas? La domanda sorge spontanea in quest'anno in cui si celebra il 100° Anniversario della nascita di JFK. Ma la ricorrenza è ache un ottimo pretesto per un tour nei luoghi kennediani del Massachusetts, stato natale del 35° Presidente americano.

 

Punto di partenza è il JFK National Historic Site di Brookline, l'antico quartiere di Boston. Qui potete visitare la dimora dove nacque il futuro Presidente, che grazie all'opera della madre Rose Kennedy, raccoglie ricordi e testimonianze del clan Kennedy. Prendete l'audio tour e vi sembrerà di essere accompagnati da una stanza all'altra dalla stessa Rose, voce narrante della registrazione.

JFK National Historic Site di Brookline

JFK National Historic Site di Brookline

Raggiungete poi Dorchester, il quartiere alle porte meridionali di Boston, dove si trova la splendida JKF Library and Museum progettata dal celebre architetto IMPei, in cui è stato ricreato il mondo dei tre anni presidenziali di Kennedy e che ospita la mostra del 100th Anniversary.

Da Boston a Cape Cod si snoda il JFK Trail, un percorso che tocca tutte le attrattive e i luoghi di richiamo legati a JFK ed al clan Kennedy. Tra le varie tappe, Hyannis sede del delizioso JFK Museum, il John F. Kennedy Memorial che paga il tributo all'uomo che creò la "Camelot". Quindi il Cape Cod Maritime Museum o la crociera Hyannis Harbor Cruise, che richiamano la passione per il mare e la nautica di JFK.

JFK Centennial

JFK Centennial

Qui potete dedicarvi alla scoperta del Cape Cod National Seashore, il parco nazionale sulle dune di sabbia creato proprio nel 1961 grazie a una legge varata da JFK che ne stabiliva il valore proteggendo la sua fragile costa: 17.000 ettari da Chatham a Provincetown che attira circa 4 milioni di visitatori l'anno. A lungo Kennedy fu residente estivo al Cape e sostenne la legislazione al Senato con lo scopo - come scrisse - “to preserve the natural and historic values of a portion of Cape Cod for the inspiration and enjoyment of people all over the United States.” Fu la prima volta che il governo federale creò un parco nazionale da terre sostanzialmente in mano di privati.

 

Cape Cod

Cape Cod

In traghetto o in aliscafo raggiungete poi Martha's Vineyard, l'isola dei Presidenti per eccellenza, frequentata non solo da JFK. Dai tempi di Ulysses S. Grant a Barack Obama è infatti la meta preferita di vacanza dei capi di stato americani.

Commenta il post