Polizze viaggi, viaggiare sicuri all’estero

Pubblicato il da Saretta

Polizze viaggi, viaggiare sicuri all’estero

Un incidente, o anche un semplice imprevisto sanitario, durante un viaggio all’estero può costare davvero caro. Per questo conviene tutelarsi con un’ assicurazione di viaggi adeguata, soprattutto quando si parte per destinazioni dai costi sanitari proibitivi, come Stati Uniti e Canada. Pensate che, per esempio, effettuare una serie di esami nella più vicina struttura ospedaliera a seguito a un semplice senso di vertigine provato visitando le Cascate del Niagara costa oltre 2.000 dollari! Per non parlare della Repubblica Dominicana, dove curare una semplice frattura a un braccio è costato oltre 13 mila dollari (esattamente 12.479 per i costi ospedalieri e 842 per la parcella del medico); o la vicina Turchia, dove un consulto medico per una bronchite o per un’infiammazione a naso e gola richiede un esborso di quasi 1.500 euro; mentre in Grecia, per un consulto clinico dopo un’intossicazione alimentare, è stato chiesto a un viaggiatore italiano di pagare oltre 1.300 euro.

Per fortuna sono disponibili numerose polizze viaggi, acquistabili anche on line, che garantiscono una copertura completa e un rimborso delle eventuali spese mediche. Come Mondial All Inclusive di Mondial Assistance, polizza che si può acquistare direttamente sul sito e-mondial.it, garantisce una copertura completa per viaggiare sicuri in tutto il mondo, con assistenza, rimborso spese mediche, infortuni di volo e perdita del bagaglio. La garanzia “Famiglia sicura”, compresa nel pacchetto, garantisce assistenza ai familiari del viaggiatore che rimangono a casa e alla sua abitazione, mentre la garanzia “Micio e Bau” prevede garanzie di assistenza agli animali domestici. La polizza copre un massimale spese mediche pari a 10.500 euro per i viaggi in Italia e di 155.000 euro per il resto del mondo, mentre il massimale è illimitato per Stati Uniti e Canada.

Commenta il post