lifestyle

Belstaff, la nuova collezione ispirata alle esplorazioni polari

belstaff

Sarà un caso, ma sempre più spesso le collezioni di moda prendono ispirazione dai viaggi e dalle grandi esplorazioni. Il risultato sono abiti che ben si adattano allo stile di vita di noi nomadi contemporanei, sempre pronti a partire e a progettare nuove avventure. Capi pratici e confortevoli, come quelli della nuova collezione donna Polar Pioneer di Belstaff per l’autunno/inverno prossimi, che prende spunto dal pionieristico viaggio in Antartide di Edith “Jackie” Ronne del 1947.

Pantaloni in cuoio da motocross si abbinano a cappotti foderati di pelliccia, mentre giacche ricamate e patchwork di lana e pelle donano alla collezione un tocco di lusso, con un mix di elementi ispirati al polo e al motociclismo e influenzati dalla struttura della neve, degli iceberg, delle rocce e degli abiti Inuit.

Il marchio britannico del “luxury lifestyle“, intriso di tradizione e spirito d’avventura, si è ispirato alle grandi pioniere che si sono avventurate nei luoghi più gelidi del pianeta. Per questo gli elementi chiave sono la protezione dagli elementi, il calore e il comfort, così come le influenze stilistiche generate da queste terre lontane e dagli animali che le abitano.

Non a caso, ospite d’onore della presentazione che si è tenuta nella cripta della chiesa sconsacrata di One Marylebone, a Londra, dove è stato ricreato uno scenario polare, è stata la pioniera Christina Franco, l’unica donna ad aver mai tentato una spedizione in solitaria al Polo Nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *