Francoforte, stopover tra shopping e relax

Pubblicato il da saretta80

Se viaggiate spesso tra Europa ed Estremo Oriente, chissà quante volte vi è capitato di fare scalo a Francoforte (info: frankfurt-tourismus.de). Il suo aeroporto è infatti uno dei principali hub europei, quindi tappa obbligata per molti viaggiatori. Spesso però si finisce col trasbordare da un volo all'altro senza degnare di uno sguardo la città sul Meno. La prossima volta, invece, prendetevela comoda, allungate di qualche ora lo stopover, approfittandone per scoprire la città, fare un giro di shopping o concedervi una pausa relax, ideale sia prima sia dopo un lungo volo.

Cominciamo dallo shopping: di tendenza, esclusivo, originale, che si tratti di grandi firme, catene o designer la moda a Francoforte lo shopping è eclettico e vario. Tutte queste caratteristiche si ritrovano sotto il tetto di uno shopping mall d’eccezione: il MyZeil. La spettacolare e avveniristica costruzione di vetro e acciaio progettata dall’archistar Massimiliano Fuksas offre otto piani di shopping, divertimento e gastronomia in un’architettura unica. Punto di forza della costruzione è il tetto: composto da pannelli di vetro, ha una struttura triangolare che penetra dentro l’edificio e, attraverso passaggi di luce, termina in un tunnel sul pian terreno. La scala mobile per entrare nel tempio dello shopping di Francoforte è una delle più lunghe d’Europa e porta fino all’ultimo piano, punto panoramico sulla città.

Per lo shopping più esclusivo basta spostarsi poco lontano dal MyZeil. La centralissima ed elegante Goethestraße, dedicata al figlio più illustre della città, è un susseguirsi di boutique delle grandi firme internazionali, non solo per l’abbigliamento ma anche per gli accessori e i gioielli.

Se invece preferite una moda alternativa e originale, avete un intero quartiere a disposizione: Sachsenhausen. La roccaforte del famoso vino di mele di Francoforte è anche il luogo dove si trovano i negozi e gli atelier dei giovani designer locali, concentrati soprattutto in Brückenstraße, Schweizer Straße e Wallstraße.

Dopo un giro per negozi, cosa c’è di meglio che concedersi una pausa di benessere? Anche per questa attività Francoforte non delude. Aperto circa un anno fa il nuovo Skyline Plaza raccoglie sotto lo stesso tetto shopping e benessere: oltre 170 tra negozi e ristoranti, uno Skyline Garden, piccola oasi panoramica, e la magnifica MeridianSpa. Dallo scorso febbraio la spa più grande di Francoforte offre ben 10.000 m² di spazi benessere e fitness, oltre a 1.500 m² di centro termale nella terrazza sul tetto dello shopping mall.

Benessere e cura di sé sono le offerte di alcuni dei migliori hotel di Francoforte e dintorni, pensate anche per gli ospiti esterni. Il centrale Lindner Hotel & Residence Main Plaza, per esempio, ospita l’esclusiva Main Plaza Beauty & Spa di 450 m² con piscina, sauna, zona relax e molto altro, oltre a un’ampia scelta di trattamenti e massaggi.

Se potete concedervi un soggiorno più lungo, potete anche andare alla scoperta dei centri termali e delle spa che costellano tutta la zona intorno a Francoforte e la regione del Reno-Meno. Località come Bad Homburg, Wiesbaden, Bad Nauheim e Darmstadt sono conosciute e apprezzate fin dai tempi degli antichi romani per le loro fonti termali.

Una visita all’elegante Kur-Royal Day Spa di Bad Homburg si trasforma in un’esperienza per tutti i sensi. Nelle magnifiche sale dell’edificio storico che ospita la spa, si possono provare trattamenti tradizionali e metodi di nuova concezione che si combinano in un’offerta ideale. Ingredienti naturali, come l’Heilton, la speciale argilla curativa ricca di minerali di Bad Homburg e le acque termali regalano un benessere rigenerante (www.kur-royal.de).

Commenta il post