travel

Ferrovie Svizzere, sul Gotthard Panorama Express con Michelle Hunziker

Michelle Hunziker SvizzeraTurismo
Valutazione:
Uno degli itinerari più suggestivi delle Ferrovie Svizzere: viaggio sul Gotthard Panorama Express da Lugano a Lucerna in treno e battello con Michelle Hunziker

Un viaggio nella Svizzera dal cuore green, per fuggire dall’afa estiva delle città, viaggiando sul Gotthard Panorama Express lungo un percorso panoramico che prevede una tappa in treno da Lugano a Flüelen, lungo la vecchia tratta del Gottardo, e una tappa in battello da Flüelen a Lucerna, sull’omonimo lago.

In Svizzera con Michelle Hunziker

Lo stesso itinerario che Michelle Hunziker, nuova ambasciatrice di Svizzera Turismo Italia, seguirà questa estate esplorando il Ticino e la Regione del Lago di Lucerna a bordo dei treni delle Ferrovie Svizzere, per raccontare con la vivacità e l’ironia che la contraddistingue le mille sfaccettature di queste due regioni della Svizzera.

Un paese che, a dire di Michelle, è molto apprezzato dagli italiani ma ancora poco conosciuto. “Ho accettato con gioia la proposta di Svizzera Turismo perché è l’occasione per far conoscere a un pubblico più ampio possibile la bellezza delle montagne, il suo patrimonio culturale e la cura per il territorio che contraddistingue i suoi abitanti”.

Proprio per tutelare questa ricchezza, Svizzera Turismo ha da poco lanciato il suo manifesto per il turismo sostenibile, Swisstainable, che valorizza l’amore per la propria terra e l’attenzione per l’ambiente che è parte integrante della cultura svizzera.

La Svizzera, infatti, è impegnata da decenni nell’ambito della sostenibilità. Si pensi all’uso intensivo dell’energia idrica, alle località car-free e al lungimirante potenziamento della rete di mezzi di trasporto pubblico su tutto il territorio nazionale. Ogni giorno 9000 treni percorrono i circa 3000 chilometri della rete delle Ferrovie Svizzere (FFS) e quasi ogni località della Svizzera può essere raggiunta con i mezzi di trasporto pubblico.

Gotthard Panorama Express

Gotthard Panorama Express delle Ferrovie Svizzere

Pronti allora a partire sul Gotthard Panorama Express delle Ferrovie Svizzere per un viaggio sostenibile a bordo di treni e battelli che vi consentirà anche di approfondire la conoscenza della cultura, dei prodotti e delle tradizioni locali, naturalmente nel segno della filosofia della Swisstainable.

Partenza da Lugano

Si comincia con una visita del Mendrisiotto, la zona poco oltre confine, costellata di vigneti e da piccoli borghi. La sua icona è il Fiore di Pietra, disegnato da Mario Botta, che svetta sulla cima del Monte Generoso, raggiungibile comodamente con l’immancabile ferrovia a cremagliera.

A Lugano, sosta per immergersi nell’anima verde di questa cittadina che offre tantissime esperienze sul lago e sui “monti” di casa. Un po’ di storia a Bellinzona con i castelli viscontei, patrimonio Unesco.

Finito il tour ticinese, si prende il treno con ampie vetrate panoramiche in direzione Flüelen. Lasciata Bellinzona, il paesaggio si trasforma man mano che ci si avvicina alla zona del Gottardo: dalla macchia mediterranea ai pascoli punteggiati di rocce.

In battello sul Lago di Lucerna

Sbucati nella parte nord del tunnel del Gottardo, si comincia a scendere verso Flüelen. Il viaggio in battello sul lago di Lucerna conduce ad ammirare i luoghi simbolo della Svizzera: la cappella di Tell e la roccia di Tell, il prato del Rütli dove i primi cantoni fecero il giuramento che sancì la nascita della Confederazione nel 1291 e lo Schillerstein, monumento in roccia dedicato a Schiller.

Visita di Lucerna

A Lucerna ci si immerge nella città della musica, delle chiese e delle piazze con gli edifici decorati. Un tuffo nel passato ma con uno sguardo alla contemporaneità testimoniata dall’auditorium KKL, disegnato da Jean Nouvel. Una chicca imperdibile è il Museo dei Trasporti, un enorme parco tematico che raccoglie una collezione di locomotive, imbarcazioni, velivoli, bici che testimoniano l’avventura della mobilità.

Qui anche voi potete fare come Michelle, che si cimenterà con The Edge, un’arrampicata virtuale sul Cervino. Un’esperienza davvero incredibile! E, meteo permettendo, ci sarà poi il tempo per un bagno al lago e un aperitivo nel romantico Seebadi, il bagno cittadino in stile Bell’Epoque.

Proseguimento per St. Moritz

St. Moritz in chiave estiva e poi Andermatt, che sarà la meta di un tour invernale, sottolineano come sia possibile coniugare una vacanza lussuosa con il rispetto del territorio. St. Moritz da anni è impegnata nell’utilizzo di energia rinnovabile, dal geotermico per riscaldare gli hotel al fotovoltaico per gli impianti di risalita. I suoi 5 stelle invitano a consumare piatti regionali e propongono esperienze a contatto con la natura. Michelle Hunziker ne proverà alcune come lo Yoga, il Paddle e un itinerario in mountain-bike con degustazione.

Viaggiare in treno con il promo code di Michelle Hunziker

Da settembre a dicembre sarà possibile viaggiare sui treni Eurocity delle Ferrovie Svizzere a prezzi scontati. L’iniziativa rappresenta un incentivo a usare i treni che collegano Milano, Bologna, Genova e Venezia con le principali città svizzere. “Per gli svizzeri muoversi coi mezzi pubblici è una forma mentis” sottolinea Michelle. “Si arriva in treno in centro in città e poi è tutto a portata di mano. Si può davvero fare a meno dell’auto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *