travel

Marbella cosa vedere nel paradiso glamour dell’Andalusia

Marbella casco antiguo

Marbella cosa vedere nella località più glamour dell’Andalusia, dal pittoresco casco antiguo ai migliori Marbella hotel.

Marbella cosa vedere

Dopo i meeting, le interviste e le conferenze di Essence of Luxury #eol2019, l’evento dedicato al luxury travel organizzato da Traveller Made, sono riuscita a ritagliarmi una mezza giornata per andare alla scoperta del casco antiguo di Marbella.

Marbella visita casco antiguo

Il centro storico è un pittoresco labirinto di stradine acciottolate piene di boutique, gallerie d’arte, tapas bar e ristoranti di ogni tipo, dal più informale al gourmet stellato. Quello che mi ha maggiormente colpito è però l’atmosfera rilassata del casco antiguo di Marbella, tipica del villaggio andaluso. E anche per questo mi è rimasto nel cuore.

Marbella visita casco antiguo

Durante il mio soggiorno in Costa del Sol, che ho raggiunto con un comodo volo di Vueling da Milano per Malaga via Barcelona (la città catalana è raggiungibile da 17 aeroporti italiani, tra cui Roma Fiumicino, Torino, Venezia, Firenze, Napoli e Bologna), ho anche avuto l’opportunità di essere ospite di alcuni dei più lussuosi e glamour hotel di Marbella (del resto ero lì anche per questo!), frequentati dal jet set internazionale. Seguitemi e vi racconto tutto!

Plaza de los Naranjos

La mia visita del casco antiguo di Marbella è partita dalla Plaza de los Naranjos (piazza degli aranci), una bella piazza tipicamente andalusa, ombreggiata da piante di aranci ed essenze tropicali sotto le quali sedersi ad osservare il viavai dei passanti e gli edifici circostanti.

Marbella cosa vedere - Plaza de los Naranjos

Tra questi, il municipio, costruito nel 1568 dai monarchi cattolici in stile rinascimentale; la casa del sindaco, che combina elementi gotici e rinascimentali nella sua facciata, con un tetto in stile mudejar e affreschi all’interno; e la cappella di San Giacomo, il più antico edificio religioso della città, costruito prima della piazza e non allineato con esso, si ritiene risalga al XV secolo.

Ermita de Santiago

L’Ermita de Santiago (cappella di San Giacomo) è la più antica chiesa parrocchiale cristiana di Marbella. Risale al XV secolo, quindi successiva alla conquista dei monarchi cattolici, e sorge sul sito di una precedente moschea. Affaccia sulla Plaza de los Naranjos e l’interno è molto semplice, con una navata rettangolare ricoperta da piastrelle moresche e una statua di San Giacomo Apostolo.

Marbella casco antiguo

Iglesia Nuestra Señora de la Encarnación

Situata nella Piazza della Chiesa, nel casco antiguo Marbella, la Iglesia Nuestra Señora de la Encarnación (chiesa di Santa Maria dell’Incarnazione) è la più grande e importante di Marbella. Costruita nel XVI secolo dai monarchi cattolici, la chiesa sorge sul sito dell’ex moschea di Marbella, com’era d’uso all’epoca in Andalusia.

Marbella Chiesa Incarnazione

Il campanile, alto 33 metri, è uno dei simboli del casco antiguo Marbella: una torre composta da quattro sezioni con campane e orologi e una guglia piramide piastrellata. Ogni campana ha il suo nome individuale, tra cui “Santa Trinità”, “San Barnaba” e “Vergine dell’Incarnazione”.

L’interno ha pianta basilicale spaziosa, con un’abside semicircolare con colonne corinzie e una navata centrale con volta a botte che ospita anche le cappelle dell’Immacolata e della Vergine di Fatima. Con un po’ di fortuna nei giorni di festa si può sentire il suono melodioso dell’organo Sol Mayor, considerato il miglior tipo di organo moderno costruito in Spagna. Caratteristica distintiva della facciata è la porta principale del XVIII secolo, squisitamente scolpita in pietra color ocra in stile rococò.

Marbella casco antiguo

Alcazaba

Il casco antiguo di Marbella è dominato dai resti dell’Alcazaba, l’antico castello moresco con le sue imponenti fortificazioni e le mura difensive del X secolo, che un tempo circondavano la città. Un’importante testimonianza della civiltà musulmana di Marbella. All’interno dell’edificio sono incorporati resti e capitelli romani appartenenti ad antichi edifici. D’estate il complesso diventa il suggestivo scenario di concerti all’aperto ed eventi culturali.
Parco Alameda

Vegetazione lussureggiante, palme rigogliose e ombrosi pini, il Parco Alameda è un piacevole spazio pubblico nel casco antiguo Marbella che unisce l’Alameda del Mar e il Paseo Marítimo sul lungomare. Un delizioso giardino pubblico del XVIII secolo con una passeggiata principale, panchine decorative e fontane. Uno refrigerante spazio verde dove sostare o fare una piacevole passeggiata nelle calde giornate di sole.

Marbella Casco Antiguo

Il Miglio d’Oro di Marbella

Quello che è noto come il Miglio d’Oro di Marbella è in realtà un tratto di oltre 6 km che inizia all’estremità occidentale della città e si estende fino a Puerto Banús. In questa zona sorgono alcune delle ville e delle tenute più lussuose di Marbella, come il Palazzo di Re Fahd, così come alcuni dei Marbella hotel più prestigiosi tra cui il Melia Don Pepe, l’Hotel Puente Romano e l’Hotel Marbella Club.

Marbella Club

E’ con lo sviluppo di questa zona a partire dagli anni ’60 che ha inizio l’epopea dorata di Marbella per opera del principe Alfonso de Hohenlohe, che fermatosi casualmente nel piccolo villaggio di pescatori ne restò folgorato. Al punto che cominciò a costruire l’esclusivo Marbella Club, un complesso di ville, hotel e appartamenti immersi in un giardino tropicale sul mare, per ospitare l’élite internazionale del suo entourage in un contesto di lusso informale ma discreto. Il resto è storia.

Marbella hotel

Marbella Club

Proprio il mitico Marbella Club, da sempre meta di attori, celebrities e teste coronate, è stato la location della festa più riuscita di Essence of Luxury 2019, organizzata da Galeria Canalejas di Madrid.

Marbella Club - Galeria Canalejas party

Per una sera si sono schiuse per noi le porte della superba Villa del Mar, una residenza in stile marocchino-andaluso di oltre 6.000 metri quadrati con 6 camere da letto con bagno privato, una grande cucina, sala di intrattenimento, zona fitness e un giardino spettacolare sul mare con piscina e zona bar, dove è andato in scena il dj set fino a notte fonda.

Marbella Club - Galeria Canalejas party

Ogni angolo di questa villa del Marbella Club è stato pensato con la massima attenzione ai dettagli; il risultato è un mix perfetto di eleganza, comfort e design, impreziosito da oggetti e complementi d’arte e d’antiquariato. Tappeti di seta, ceramiche, soffitti a cassettoni, caminetti in legno, ogni elemento contribuisce a rendere magica l’atmosfera.

Marbella Club - Galeria Canalejas party

Villa Padierna Palace

Io invece alloggiavo al Villa Padierna Palace, un favoloso Marbella hotel che riprende lo stile di un palazzo toscano e offre una combinazione di camere lussuose, arte, esperienze culinarie uniche e aree esclusive per relax, salute e benessere.

Villa Padierna Palace

Al centro del “Triangolo d’oro” della Costa del Sol composto da Marbella, Benahavís ed Estepona e circondato da tre campi da golf, il resort recentemente passato sotto l’insegna di Anantara Hotels, offre un’ampia scelta di sistemazioni tra camere, suite e ville, che combinano l’esclusività di una residenza privata con il comfort di un hotel di lusso.

Villa Padierna Palace Hall

Tra queste, la più prestigiosa è Villa Obama, ribattezzata dopo che la First Lady Michelle Obama vi ha trascorso le vacanze nell’estate 2010.

Le camere deluxe sono decorate in tonalità neutre, con dettagli in marmo travertino, vista sul campo da golf, i rigogliosi giardini o le piscine. Le suite offrono ambienti spaziosi e balconi con viste esclusive, oltre a ospitare preziose opere d’arte.

Villa Padierna Palace room

Ispirato al carattere distintivo della cucina locale spagnola, questo Marbella hotel offre una gamma di ristoranti e proposte gastronomiche per tutti i gusti e le ore del giorno.

Il resort ospita anche la Villa Padierna Wellness Spa, una delle più grandi del suo genere in Europa: gestita da un team di terapisti esperti, offre una vasta gamma di trattamenti personalizzabili e una palestra completamente attrezzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!