travel slider

3 favolosi resort all inclusive alle Maldive a confronto

Ozen10_ ©MGCasella

In viaggio con Carréblu Viaggi Esclusivi: tre resort all inclusive alle Maldive di Atmosphere Hotels e Resorts a confronto.

Chi l’avrebbe detto che sarei tornata alle Maldive dopo nemmeno sei mesi dal mio primo viaggio nell’arcipelago dell’Oceano Indiano? Insieme ad alcuni colleghi giornalisti, sono stata invitata da Carréblu, tour operator torinese specializzato in viaggi esclusivi, e da Atmosphere Hotels e Resorts, dinamica catena alberghiera maldiviana che si sta facendo conoscere in Italia, con resort a 4 e 5 stelle con personalità e location diverse, ma accomunati dalla formula all inclusive di lusso.

Un nuovo concetto di ospitalità per l’arcipelago maldiviano che tanto piace ai luxury travellers, che vi racconto in questo reportage sul mio soggiorno in tre resort all inclusive alle Maldive di Atmosphere Hotels e Resorts.

Ozen ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

Raggiungiamo le Maldive con il volo inaugurale Milano-Malé di Air Italy, il primo collegamento diretto che senza scali né perdite di tempo, in poco più di una decina di ore, ti porta dal freddo umido della Pianura Padana al caldo tropicale, altrettanto umido ma di gran lunga più piacevole, delle Maldive.

Se poi, come è successo a noi, hai anche la fortuna di un upgrade in Business Class, siccome il volo è notturno, finisce che ti addormenti poco dopo il decollo nei comodi sedili completamente reclinabili e ti risvegli quando già si avvistano i primi atolli.

Maldive-©MGCasella
Maldive-©MGCasella

Tre resort all inclusive alle Maldive a confronto

Atmosphere Kanifushi

Un’altra mezz’ora di volo separa Malé dall’Atmosphere Kanifushi, il resort 5 stelle nell’atollo di Lhaviyani che è la nostra prima meta. Sorvolare in idrovolante quella scenografia da colossal che sono le isole e le lagune maldiviane lascia senza fiato per la meraviglia.

Atmosphere Kanifushi
Atmosphere Kanifushi ©MGCasella

E poi eccola, apparire all’orizzonte, la nostra isola: una lunga striscia di terra ricoperta da una vegetazione lussureggiante, che sembra venirti incontro con la sua spiaggia infinita lambita dalla laguna turchese.

Atmosphere Kanifushi ©MGCasella
Atmosphere Kanifushi ©MGCasella

Sono oltre due chilometri ininterrotti di sabbia bianchissima, su cui affacciano le ville e le suite dell’Atmosphere Kanifushi, tutte rivolte verso ovest per non perdersi nemmeno un istante dei favolosi tramonti maldiviani. Mimetizzate tra piante tropicali e bouganville, le ville di questo resort all inclusive alle Maldive sono la perfetta sintesi di design moderno e gusto maldiviano, con patio aperto sulla spiaggia e un’ariosa sala da bagno open air con vasca idromassaggio.

Atmosphere Kanifushi ©MGCasella
Atmosphere Kanifushi ©MGCasella

Le più esclusive hanno anche la piscina direttamente sulla sabbia, mentre le beach family villas, con i loro 200 metri quadrati, sono tra le più spaziose della categoria in tutto l’arcipelago. E questo, insieme alla presenza di un kids club e di un’ampia gamma di attività per i ragazzi, rende questo resort all inclusive alle Maldive particolarmente apprezzato anche dalle famiglie.

Atmosphere Kanifushi ©MGCasella
Atmosphere Kanifushi ©MGCasella

L’atmosfera che regna al Kanifushi è decisamente easy chic. Inoltre, essendo l’isola piuttosto estesa, almeno per gli standard dei resort maldiviani, anche quando è al completo non si percepisce mai la sensazione di affollamento in spiaggia o nelle piscine, di cui una adults only, e tanto meno nei quattro ristoranti, dislocati in punti strategici.

Atmosphere Kanifushi ©MGCasella
Atmosphere Kanifushi ©MGCasella

Ma quello che ti fa entrare subito nel mood della vacanza è il Platinum Plus, il piano all-inclusive, che fa davvero stare senza pensieri. Significa che puoi rilassarti e goderti tutti i servizi e le attività del resort senza il timore di ritrovare esorbitanti extra da pagare sul conto. Perché in pratica è tutto incluso, dai pranzi e cene al ristorante principale The Spice, al vegetariano The Veg e al The Sunset con servizio à la carte, alle consumazioni alcoliche e analcoliche del minibar in camera, del Bliss bar e del bar principale The Liquid, che serve cocktail esotici fino a tarda sera con sottofondo di musica live.

Atmosphere Kanifushi ©MGCasella
Atmosphere Kanifushi ©MGCasella

Comprese nel piano sono anche le attività non motorizzate del centro water sport e della club house, tra cui lo snorkeling due volte al giorno in siti diversi attorno all’isola e un’escursione a scelta durante la settimana. Non sono inclusi nel Platinum Plus, ma valgono comunque l’esperienza, le cene al Teppanyaki Grill, il ristorante giapponese con show-cooking, e i trattamenti nella Spa Akiri by Mandara, un’oasi di relax immersa in un giardino fiorito sul mare.

Atmosphere Kanifushi ©MGCasella
Atmosphere Kanifushi ©MGCasella

OZEN by Atmosphere at Maadhoo

Il primo impatto con l’OZEN by Atmosphere at Maadhoo è abbagliante. Sarà per il candore della spiaggia, la trasparenza della laguna, l’eleganza delle strutture che si fondono con la natura o per la flute di champagne che ti viene servito, fresco al punto giusto, appena sbarchi sull’isola dopo 45 minuti di speedboat da Malé.

Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

Fatto sta che rimani abbagliato dalla bellezza di quest’isola che interpreta alla perfezione la quintessenza del lusso maldiviano. OZEN by Atmosphere at Maadhoo, nell’atollo di Malé Sud, è infatti il luxury resort all inclusive alle Maldive della catena, il top di gamma, per intenderci. Un concentrato di stile, privacy e cura del dettaglio ai massimi livelli, con in più il tocco di classe tutto italiano dato dalla supervisione della resort manager Lisa Gerosa.

Ozen10_ ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

In realtà questo resort all inclusive alle Maldive si sviluppa su due isole, collegate da un ponticello di legno, mentre un’altra flessuosa passerella porta alle ville over-water, l’oggetto del desiderio di (quasi) tutti coloro che vengono in vacanza alle Maldive.

Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

Me compresa, lo ammetto, e infatti non potrei essere più felice quando scopro che alloggerò in una di queste splendide ville sospese sulla laguna, dal design fresco e contemporaneo e con sala da bagno principesca.

Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

Dopo il pranzo a base di sushi e champagne al ristorante principale The Palms, un breve relax e via alla Spa Elena che mi attende per il miglior massaggio balinese di sempre. E questo è solo un primo assaggio del luxury lifestyle che si vive all’OZEN by Atmosphere at Maadhoo, dove ogni desiderio è già incluso nell’Atmosphere Indulgence Plan, il sontuoso piano all-inclusive di lusso che oltre alla sistemazione nelle over-water o nelle earth villas sulla spiaggia, comprende tutte le esclusive esperienze offerte dal resort.

Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

Si comincia la giornata con champagne breakfast e si prosegue con il libero accesso alle attività sportive non motorizzate al centro water sport e diving certificato PADI che propone escursioni snorkeling due volte al giorno e immersioni quotidiane.

Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

Incluso è anche il dine-around nei ristoranti The Palms con buffet e cucina internazionale dalla colazione a cena; al RAW presso la Spa Elena, specializzato in sushi e piatti crudisti vegetariani; ai due The Traditions con cucina indo-singalese e pechinese e al bar pizzeria Joie de Vivre, sempre con vini di pregio, champagne free-flow e consumazioni alcoliche nei bar.

Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

E non finisce qui, perché se il soggiorno è di minimo quattro notti, viene offerto anche un trattamento nella Spa, un’immersione o un pranzo o cena nel ristorante sommerso M6m (che sta per Minus 6 metres), un’esperienza fenomenale, di quelle da provare almeno una volta nella vita, possibile soltanto in 6 resort in tutto l’arcipelago.

Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella
Ozen by Atmosphere at Maadhoo ©MGCasella

OBLU by Atmosphere at Helengeli

Lasciato l’OZEN, procediamo verso l’OBLU by Atmosphere at Helengeli, nell’atollo di Malé Nord, con una lussuosa speedboat climatizzata, che copre la distanza dall’aeroporto di Malé in circa 50 minuti.

Oblu by Atmosphere at Helengeli ©MGCasella
Oblu by Atmosphere at Helengeli ©MGCasella

Stavolta a bordo con noi c’è anche Giorgia Marazzi, console onorario dell’Italia alle Maldive, che ci accompagna in questi ultimi giorni nell’arcipelago: “L’Oblu è un resort che ha un’anima, è questo che lo rende speciale,” ci anticipa durante la traversata. Cosa vuol dire, lo capisci appena metti piede nell’isola, che è un vero paradiso tropicale di palme, fiori e mangrovie, sotto cui sono disseminate le beach villa dagli arredi vivaci e colorati.

Oblu by Atmosphere at Helengeli - resort all inclusive alle Maldive ©MGCasella
Oblu by Atmosphere at Helengeli ©MGCasella
Oblu by Atmosphere at Helengeli ©MGCasella
Oblu by Atmosphere at Helengeli ©MGCasella

Ma il vero punto di forza di questo resort 4 stelle dall’atmosfera rilassata e molto easy, è il superlativo house reef ricco di vita che lo circonda, con channel diving su entrambi i lati a pochi metri dalla linea di costa. Una particolarità più unica che rara, che insieme a una trentina di spot per immersioni nelle vicinanze, fa dell’OBLU by Atmosphere at Helengeli la meta privilegiata per gli appassionati di snorkeling e i sub.

©MGCasella
©MGCasella

Il tempo di mettere il costume e sono già in acqua a nuotare con i pesci di barriera che popolano l’acquario naturale davanti alla mia villa, insieme a Luigi, il giovane italiano responsabile del centro diving che ci fa da guida tra i coralli. Italiana è anche la manager Luisa Valli, la vera anima del resort, sorriso solare e cordialità da vendere, qualità che fanno sentire a proprio agio ogni ospite e che soprattutto per noi italiani fanno davvero la differenza.

Oblu by Atmosphere at Helengeli ©MGCasella
Oblu by Atmosphere at Helengeli ©MGCasella

Per godere pienamente del relax e dell’eccezionale ambiente naturale, sopra e sotto la superficie del mare, anche qui è prevista la formula tutto incluso. Il Best in Class All Inclusive include tutti i pasti al ristorante The Spice, consumazioni illimitate anche di superalcolici all’Helen’s bar, snorkeling sull’house reef e sport nautici non motorizzati, un’escursione di pesca al tramonto e una su un’isola dei dintorni, per fare un po’ di shopping e avvicinarsi alla cultura locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!