news

Firenze come pagare il bus con carta di credito contactless

Firenze pagamento contactless

Sai che a Firenze, grazie al sistema Florence Cashless Experience, puoi pagare il biglietto del bus con carta di credito contactless, con un semplice tap e via? Firenze è infatti la prima città in Italia ad aver attivato, su tutti i bus Ataf Firenze e sui 15 mezzi di Busitalia dei servizi Volainbus e The Mall, il sistema di pagamento contactless per l’acquisto dei biglietti a bordo alla tariffa ordinaria di 1,50 euro senza alcuna maggiorazione di prezzo.

Come pagare il bus a Firenze con carta di credito contactless

Ma in pratica, come usare il pagamento contactless sui bus di Firenze? Te lo spiego subito, dopo aver partecipato alla presentazione ufficiale di questo rivoluzionario servizio e averlo testato personalmente, insieme al sindaco di Firenze Dario Nardella, a bordo di uno dei primi bus allestiti per la Florence Cashless Experience.

Firenze pagamento contactless
Firenze sindaco Nardella pagamento contactless

Se sei in possesso di una carta di pagamento contactless (di debito, credito, prepagata, ma anche dispositivi contactless) dei circuiti Visa, Mastercard, Maestro o V Pay, quando sali a bordo del bus Ataf Firenze avvicina la tua carta al validatore verde che trovi vicino al posto di guida e attendi il tap, cioè la conferma dell’acquisto. Fatto!

Un semplice gesto e hai acquistato il tuo biglietto, valido per 90 minuti dopo l’acquisto anche sui bus Linea e sul tram, al prezzo di 1,50 euro, senza alcuna maggiorazione. Semplice, no? Fai però attenzione ad avvicinare al validatore una sola carta contactless per volta, e non l’intero portafoglio contenente più carte, altrimenti rischieresti di effettuare acquisti multipli non desiderati.

Firenze pagamento contactless
Firenze pagamento contactless

Come acquistare biglietti multipli con carta contactless

Se invece viaggi in compagnia o con la tua famiglia e vuoi effettivamente acquistare biglietti multipli anche per gli altri passeggeri, dopo l’acquisto del primo biglietto, premi l’icona “Add Passenger” e avvicina nuovamente la carta al validatore, ripetendo l’operazione per ciascun passeggero aggiuntivo, fino a un massimo di 5 biglietti.

Acquisto biglietti multipli
Acquisto biglietti multipli

Con un semplice tap della tua carta contactless, quindi, il costo del biglietto ti viene addebitato sul conto collegato alla carta utilizzata, mentre Ataf Firenze riceve l’accredito della cifra corrispondente sul proprio conto. Il tutto senza alcun intervento umano.

Il biglietto è valido su tutti i servizi Ataf&Linea e Tramvia, ma ogni volta che cambi bus nell’arco dei 90 minuti di validità, devi ricordarti di avvicinare la tua carta contactless al validatore verde appena sali a bordo del mezzo, ripetendo l’operazione anche per i tuoi eventuali compagni di viaggio.
Con la stessa modalità puoi acquistare a bordo fino a un massimo di quattro biglietti Volainbus, il servizio Busitalia diretto Firenze-Aeroporto Amerigo Vespucci, alla tariffa ordinaria di 6 euro; e il biglietto The Mall, la navetta diretta dal centro di Firenze per l’outlet The Mall, alla tariffa di 7 euro per corsa.
Come i biglietti ordinari, anche quelli acquistati con la carta contactless sono soggetti a occasionali verifiche da parte dei controllori. In questo caso, non devi fare altro che comunicare le ultime 4 cifre della carta che hai utilizzato per il pagamento al personale addetto ai controlli e sei a posto.

Il pagamento contactless è sicuro?

Ma sarà sicuro pagare con la carta contactless, viene da chiedersi? Su questo aspetto garantiscono i partner dell’iniziativa, giganti come Visa, Mastercard e Banca Intesa, che hanno implementato un sistema all’avanguardia nel panorama nazionale e internazionale, basato su una tecnologia ipersicura, da utilizzare in totale tranquillità.

infografica Firenze contactless
infografica Firenze contactless

Vantaggi del pagamento contactless

Semplicità, velocità, sicurezza sono solo alcuni dei numerosi vantaggi del pagamento contactless.

Inoltre, pagare con carta contactless ti permette di salire a bordo dei mezzi pubblici di Firenze senza doverti preoccupare di avere acquistato il biglietto in precedenza o di avere del contante per acquistarlo dall’autista, ove questo servizio sia disponibile.
Per chi viaggia, poi, l’utilizzo dei sistemi di trasporto pubblico può intimidire, specialmente in luoghi sconosciuti o in città con reti grandi e complesse, ma questa tecnologia, abolendo le frustrazioni causate dai servizi cash only, rende più semplice e conveniente l’esperienza di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!