Belstaff, la nuova collezione ispirata alle esplorazioni polari

Pubblicato il da Martapix

Belstaff, la nuova collezione ispirata alle esplorazioni polari

Sarà un caso, ma sempre più spesso le collezioni di moda prendono ispirazione dai viaggi e dalle grandi esplorazioni. Il risultato sono abiti che ben si adattano allo stile di vita di noi nomadi contemporanei, sempre pronti a partire e a progettare nuove avventure. Capi pratici e confortevoli, come quelli della nuova collezione donna Polar Pioneer di Belstaff per l'autunno/inverno prossimi, che prende spunto dal pionieristico viaggio in Antartide di Edith "Jackie" Ronne del 1947.

Pantaloni in cuoio da motocross si abbinano a cappotti foderati di pelliccia, mentre giacche ricamate e patchwork di lana e pelle donano alla collezione un tocco di lusso, con un mix di elementi ispirati al polo e al motociclismo e influenzati dalla struttura della neve, degli iceberg, delle rocce e degli abiti Inuit.

Il marchio britannico del "luxury lifestyle", intriso di tradizione e spirito d'avventura, si è ispirato alle grandi pioniere che si sono avventurate nei luoghi più gelidi del pianeta. Per questo gli elementi chiave sono la protezione dagli elementi, il calore e il comfort, così come le influenze stilistiche generate da queste terre lontane e dagli animali che le abitano.

Non a caso, ospite d'onore della presentazione che si è tenuta nella cripta della chiesa sconsacrata di One Marylebone, a Londra, dove è stato ricreato uno scenario polare, è stata la pioniera Christina Franco, l'unica donna ad aver mai tentato una spedizione in solitaria al Polo Nord.

Commenta il post