hotels

Borgo Santandrea nuovo hotel Costiera Amalfitana 5 stelle

Hotel Costiera Amalfitana

Borgo Santandrea è il nuovo hotel Costiera Amalfitana 5 stelle, gioiello dell’ospitalità con spiaggia privata ed esclusivo Beach Club.

Primo hotel Costiera Amalfitana di lusso a essere inaugurato negli ultimi 15 anni, Borgo Santandrea è situato a 90 metri a picco sul mare, vanta una propria spiaggia privata, molo, piscina, un esclusivo Beach Club e tre ristoranti che servono cucina mediterranea.

Frutto della passione dei fratelli Orlacchio, che vantano lunga esperienza nell’ospitalità sull’isola di Ischia, Borgo Santandrea hotel Costiera Amalfitana dispone di 29 camere e 16 suite, ognuna dotata di vista strepitosa sul mare e sull’antica frazione marinara di Conca dei Marini.

Borgo Santandrea hotel Costiera Amalfitana

La proprietà ha subito una ristrutturazione radicale negli ultimi tre anni, combinando dettagli di design Mid-Century con il classico stile mediterraneo. Dominano le tonalità bianche e blu, accanto alle tipiche piastrelle geometriche dipinte a mano, mobili antichi e pezzi realizzati a mano dagli artigiani locali.

Per raggiungere la spiaggia privata dell’hotel, gli ospiti hanno a disposizione un ascensore nella roccia o, in alternativa, una serie di passerelle e scale tra i fragranti giardini terrazzati di ulivi e limoni.

Ispirandosi alle origini dell’edificio, che risalgono agli anni ’60, i proprietari hanno puntato sulle caratteristiche originali per creare una “casa” inconfondibilmente italiana, un appassionato lavoro di squadra che ha visto impegnati designer e paesaggisti per garantire che ogni angolo della proprietà riflettesse il tocco artistico e dell’artigianato della regione della Campania.

Boro Santandrea Deluxe Suite with Private Pool
courtesy of Borgo Santandrea

Il risultato è che gli interni e i giardini sono una vetrina dell’eccellenza del “Made in Italy”: dai pezzi “Collezione Heritage” di Molteni & C, a oggetti personalizzati da designer di mobili artigianali come Tosconova e Lisar, agli interventi su misura da parte di architetti locali, artisti e artigiani.

Cucina Mediterranea nei Ristoranti

Sotto la direzione dello chef esecutivo stellato Michelin Crescenzo Scotti, i tre ristoranti, La Libreria, Alici e il Beach Club, e due bar, situati nei punti più elevati dell’hotel, utilizzano prodotti e ingredienti locali per una cucina veracemente mediterranea.

Commentando l’apertura, Maurizio Orlacchio, General Manager e proprietario di Borgo Santandrea hotel Costiera Amalfitana ha detto: “Siamo così entusiasti di aprire le porte a Borgo Santandrea, è stata una bellissima sfida, negli ultimi tre anni, per ripristinare la proprietà e mi sento orgoglioso per aver portato così tanti artigiani di talento e iconici marchi italiani insieme per creare un hotel unico nel suo genere che è veramente ‘made in Italy’.

Borgo Santandrea è molto più una casa che un hotel e non vediamo l’ora di accogliere i nostri primi ospiti questa estate.”

Design Made in Italy

A Borgo Santandrea hotel Costiera Amalfitana gli ospiti trovano 31 diversi tipi di piastrelle geometriche fatte e dipinte a mano, ispirate alle tradizioni regionali, al design classico e da GIO PONTI; bianco marmo italiano proveniente da Puglia, Veneto e Toscana, riveste le superfici intorno alla proprietà e riflette la luce dalle lampade in vetro veneziano soffiato a mano disseminate in tutto l’hotel.

Nei bagni gli articoli da toeletta Acqua di Parma portano i profumi dei fragranti giardini mediterranei che circondano l’hotel, dove i proprietari hanno lavorato al fianco dell’architetto del paesaggio Philip Adiuturi per creare rigogliosi giardini terrazzati di frutta, colori e piante tipiche della costa, tra cui abbondano ulivi, limoni, melograni, gelsomini e aromatico mirto.

Borgo Santandrea hotel Costiera Amalfitana è incastonato nella scogliera in prossimità di Conca dei Marini, minuscolo borgo dalla lunga tradizione marinara proteso come una vera e propria terrazza naturale affacciata sul mare cristallino in uno dei tratti più incantevoli della Costiera, a breve distanza da Amalfi, Positano e Ravello.

Qui dove l’aria profuma di macchia mediterranea, si apre la celebre Grotta dello Smeraldo, caratterizzata da bagliori verdi e turchesi, che con la sua unicità aggiunge un tocco di fascino in più alla località.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.