lifestyle

Oculus Quest 2 recensione del nuovo visore vr per viaggi virtuali

Oculus Quest 2

Oculus Quest 2 caratteristiche, pregi e prezzi del nuovo visore VR tutto-in-uno di Facebook per viaggiare con la realtà virtuale.

Scopriamo Oculus Quest 2, la nuova generazione di visore VR all-in-one, progettato per avvicinare più persone possibile alle meraviglie della realtà virtuale. Più leggero, avanzato ed economico, Oculus Quest 2 manda in pensione l’originale Quest e l’Oculus Rift e spalanca un mondo di possibilità per la fruizione di entusiasmanti esperienze di viaggio in realtà virtuale.

Oculus Quest 2 caratteristiche tecniche

Vediamo nel dettaglio come il nuovo visore vr di casa Facebook è migliorato rispetto al modello precedente. Innanzitutto Oculus Quest 2 è un dispositivo all-in-one, significa che non necessita di collegamento al pc per dare il massimo delle prestazioni ed è completamente wireless.

Il display ha la più alta risoluzione di sempre, con il 50% di pixel in più rispetto al Quest originale, quindi tutto, dai giochi multiplayer, alle app vr e ai video a 360°, ha un’efficacia mai vista prima.

Oculus Quest 2 pesa il 10% in meno rispetto al Quest originale, ma soprattutto ha un prezzo davvero competitivo per questo tipo di dispositivi, che parte da 349 €, 100 € in meno rispetto alla versione precedente, per la versione base da 64 Gb, con spedizione gratuita; mentre il modello da 256 GB costa 449 €. A parte una maggiore capacità di archiviazione, non c’è sostanzialmente differenza tra le due versioni in termini di specifiche.

ACQUISTA ORA OCULUS QUEST 2

 

Oculus Quest 2

Maggiore potenza di elaborazione

Andando un po’ più sul tecnico, viene fornito con un processore Qualcomm Snapdragon XR2 Platform, che rappresenta un vero salto generazionale nella potenza di elaborazione e capacità più elevate, insieme a 6 GB di RAM con una maggiore potenza di elaborazione grafica in grado di eseguire applicazioni di sistema a 90 Hz per provare esperienze ancora più coinvolgenti.

Anche il design, più lineare e pulito, è stato rivisto in modo che sia più portatile e più facile da indossare. Fondamentale, a questo riguardo l’IPD (distanza interpupillare) regolabile, un fattore importante quando si considerano i visori VR. Quest 2 include un meccanismo di regolazione IPD integrato con tre impostazioni, che consente alle persone di regolare la posizione dell’obiettivo per il massimo comfort visivo.

ACQUISTA ORA OCULUS QUEST 2

Controller riprogettati

Anche i controller touch sono stati riprogettati per una migliore ergonomia e una maggiore durata della batteria: sono dotati di controlli intuitivi che traducono i gesti direttamente in VR per una presenza della mano senza precedenti in ambienti virtuali. E’ stato anche ottimizzato il monitoraggio del controller per renderlo più efficiente, offrendo una durata della batteria fino a quattro volte superiore rispetto ai controller touch di Quest.

I nuovi controller offrono una migliore sensazione di presenza della mano e un più forte feedback fisico – ha sottolineato Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, durante la presentazione ufficiale di Oculus Quest 2, – e per le app che non utilizzano tutta la nostra mano, tenere traccia di questo migliorerà altamente l’ esperienza complessiva.

Abbiamo anche fatto molti aggiornamenti software. Per esempio, la realtà virtuale può essere utilizzata per il fitness: è probabilmente uno dei modi più divertenti per fare cardio, intendo dire che battere le sciabole è un po’ più motivante di un tapis roulant, quindi abbiamo creato un nuovo sistema per mantenersi in forma.
Il tracker poi aiuta a tenere sotto controllo quanto esercizio stai facendo mentre giochi con i tuoi programmi preferiti e questo permette di impostare obiettivi di fitness vr e rintracciarli in diversi giochi e app vr, un campo che stiamo ancora sperimentando con nuove ricerche entro fine anno.”

Accessori opzionali

Quest 2 supporterà anche una nuova linea di accessori opzionali, progettati per migliorare vestibilità e comfort del dispositivo. Le fasce per la testa personalizzabili e i componenti aggiuntivi dell’interfaccia facciale offrono agli utilizzatori la flessibilità di giocare e navigare le esperienze di vr come vogliono e dove vogliono.

Per esempio, l’accessorio Cinturino Elite con batteria consente di raddoppiare il tempo di fruizione, garantendo anche maggiore equilibrio ed ergonomia, consentendo a coloro che amano sessioni più lunghe di rimanere immersi nei loro giochi ed esperienze preferiti.

Oculus Quest 2 è compatibile con tutti i titoli della libreria di contenuti Quest, che oltre i giochi della piattaforma Rift con Oculus Link, includerà anche entusiasmanti titoli in uscita a breve come Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge, Myst, Jurassic World Aftermath e comprende anche numerose app vr di viaggio, avventura e fitness che consentono di vivere straordinarie esperienze di realtà virtuale di livello superiore.

Oculus Quest 2 è in vendita esclusivamente su Amazon a partire dal 13 ottobre.

*In questo articolo sono presenti dei link di affiliazione, significa che se effettui l’acquisto tramite il collegamento, per te il prezzo rimane comunque invariato, mentre il blog riceve una piccola commissione che contribuisce alla gestione del sito e a fornirti gratuitamente contenuti di valore sempre aggiornati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *