Gent s'illumina d'immenso con il Light Festival

Pubblicato il da Saretta80

Gent s'illumina d'immenso con il Light Festival

Dal 29 gennaio al 1 febbraio, la città di Gent, nelle Fiandre, torna a risplendere delle luci del Gent Light Festival, con speciali istallazioni, proiezioni e performance artistiche con la luce, di studenti e artisti anche internazionali, che andranno a creare un percorso unico nel centro storico e nel quartiere delle arti (così denominato per la presenza di importanti musei) per un totale di circa cinque chilometri.

Un itineario che ha come denominatori comuni l’immaginazione e la partecipazione: solo per citarne alcuni, una piazza medievale si trasforma in un futuro virtuale, un pianoforte permette a chiunque di creare il proprio light show, sarà inoltre possibile ballare con la luce e persino il Polittico dell’Agnello Mistico di Van Eyck, capolavoro della storia dell’arte fiamminga conservato a Gent, farà la sua comparsa virtuale. Il tutto con un occhio anche alla sostenibilità, coerentemente alla reputazione di Gent come città green: luci led, proiettori a basso impatto energetico e un programma di buio programmato in interi quartieri permetterà di mantenere il livello di consumo energetico usuale.

Tutte le istallazioni e le performance sono gratuite e raggiungibili a piedi e per facilitare la visita sono disponibili una mappa creata ad hoc e una App per smartphones.

Commenta il post