news travel

TTG 10 novità e trend di viaggio alla fiera di Rimini

TTG Travel Experience 2021

TTG Travel Experience 10 novità e trend di viaggio emersi alla fiera di Rimini, il principale marketplace B2B del turismo in Italia.

Una bella iniezione di fiducia e positività. Proprio ciò che ci voleva per ripartire con slancio dopo la pandemia. Questo, e molto altro, è stato TTG Travel Experience, il principale marketplace B2B del turismo in Italia, tenutosi a Rimini insieme a SIA Hospitality Design, fiera dedicata al settore alberghiero, e SUN Beach&Outdoor Style, con focus invece sulle imprese dell’outdoor, dagli stabilimenti balneari ai campeggi.

Una grande festa della filiera del turismo, per celebrare il nuovo inizio di uno dei settori più colpiti a livello globale dall’impatto della pandemia.

Non a caso “Be Confident” è stato il tema portante di questa edizione, declinato su quattro linee: fiducia nella vita, nelle persone, nella natura e nel futuro, che sono poi le fondamenta su cui si sta costruendo il turismo del nuovo tempo.

Giunto alla 58ma edizione, da quando esiste TTG è un appuntamento imprescindibile per chi lavora nel turismo, il luogo dove si tirano le somme della stagione appena trascorsa, si gettano le basi per quelle future, si presentano e si scoprono novità e destinazioni, si individuano e si anticipano i nuovi trend di viaggio.

Quest’anno più che mai, quindi, era importante esserci per dare un segnale di ripresa, ora che con la graduale riapertura delle frontiere e i corridoi “covid free” finalmente si comincia a intravedere la luce in fondo al tunnel.

Se mi avete seguita sui social, sapete che ho fatto parte del Social Media Team di TTG Travel Experience, di cui ho raccontato live i momenti salienti. Qui invece vi lascio una mia selezione di 10 novità, trend di viaggio e bei progetti lanciati in fiera, che meritano di essere conosciuti per la loro originalità, perché hanno saputo intercettare le tendenze del momento, le esigenze dei nuovi viaggiatori o, semplicemente, interpretare la fiducia come valore comune del turismo.

TTG 10 novità e trend di viaggio

1. Arabia Saudita, viaggi da Mille e Una notte

L’Arabia Saudita ha scelto il TTG Travel Experience 2021, di cui è Official Partner Country, per presentarsi come destinazione turistica leisure sul mercato internazionale.

Con la riapertura delle frontiere e la ripartenza dei viaggi all’insegna della sicurezza, il paese arabo è pronto ad accogliere i visitatori con un’offerta di alto livello, che spazia da mete iconiche come AlUla all’incontaminato Mar Rosso, dal deserto ai siti culturali patrimonio UNESCO, ai quali si aggiungono un’ampia gamma di avventure culturali e l’autentica ospitalità araba di hotel e resort da Mille e Una notte.

TTG stand Arabia Saudita

2. Lanostrabellaitalia.it, il tailor made di Idee per Viaggiare

Con Lanostrabellaitalia.it Idee per Viaggiare ha lanciato a TTG un’originale raccolta di proposte di turismo esperienziale tailor made in Italia. Itinerari e soggiorni di 3 o 4 notti, combinabili tra loro e caratterizzati da pernottamenti in strutture particolari, come palazzi storici, masserie, alberghi diffusi, da abbinare a esperienze uniche da vivere nel territorio.

Qualche esempio? Un volo in mongolfiera sui Colli Euganei, un tour in bicicletta nelle Langhe con degustazione in cantina, la possibilità di creare il proprio vino in un’azienda vinicola nel Chianti, un vintage tour a bordo di Fiat 500 fra i borghi marinari, una giornata in caicco nelle Egadi, una cooking class e molto altro.

3. Matepacker, la nuova sharing experience di Gattinoni

E’ dedicata ai viaggiatori under 50 la nuova programmazione Matepacker di Gattinoni, viaggi-evento pensati per coloro che per scelta o per condizione temporanea, viaggiano da soli, con una buona propensione a fare e condividere  esperienze insolite con altre persone, accomunate non semplicemente dall’età ma dagli stessi interessi.

Sono viaggi che soddisfano un’esigenza di maggiore flessibilità, di lavorare talvolta anche da remoto, di sentirsi tutelati e al sicuro. Ci si iscrive individualmente, online o nelle agenzie di viaggio del network Gattinoni, sapendo di partire in compagnia di persone compatibili.

4. MSC nuove crociere in Nord Europa e in Arabia Saudita

Sulla ribalta di TTG , MSC Crociere ha presentato due novità assolute nel panorama crocieristico internazionale. Per la prima volta, la compagnia introduce con MSC Magnifica un itinerario invernale nel Nord Europa con crociere di 8 giorni con scali ad Amburgo, Southampton (da dove è possibile visitare Londra), Le Havre (con possibilità di escursione a Parigi), Zeebrugge, IJmuiden/Amsterdam in Olanda.

MSC Bellissima navigherà invece in Arabia Saudita e nel Mar Rosso lungo un itinerario rinnovato, il primo del suo genere, che tocca Arabia Saudita, Egitto e Giordania, tra siti ricchi di cultura e spiagge incontaminate.

TTG stand MSC Crociere

5. Everywhere Tew, la startup che unisce smart working e viaggi

Tante le novità nell’area TTG NEXT che riuniva una trentina di startup ad alto tasso di innovazione. Tra queste, Everywhere Tew piattaforma che unisce smart working e viaggi, mettendo in rete i territori con il loro bagaglio di valori, tradizioni, cultura, enogastronomia, tutte da scoprire e conoscere.

Nata dal nuovo modo di intendere il viaggio e la vacanza, emerso dopo la pandemia, concilia il desiderio di viaggiare con la necessità di lavorare da remoto; fa incontrare digitalmente host (strutture ricettive, territori, borghi), experience designer, aziende di produzione locale e viaggiatori. Una formula che ha anche il pregio, non indifferente, di attivare un processo di destagionalizzazione dei flussi turistici nei territori coinvolti.

6. Rimini riparte dal Parco del Mare e dal Fellini Museum

Non più solo meta balneare, Rimini punta su sostenibilità, wellness, cultura e relazioni umane sincere come fattori di attrattività e per la prima volta al TTG ha presentato ai buyer di tutto il mondo due realtà di forte impatto che hanno ridisegnato il panorama urbano e l’offerta turistica, proiettando di fatto la città romagnola verso il futuro.

Si tratta del Parco del Mare e del nuovo Polo Museale Culturale, che valorizza le tante testimonianze storico-artistiche della città e comprende il nuovo Fellini Museum, il museo diffuso dedicato al regista riminese.

7. I Club di Prodotto in Sicilia

La Sicilia ha lanciato i primi Club di Prodotto dedicati a quelli che si considerano i prodotti di vacanza a maggior sviluppo nel prossimo futuro nella regione: il turismo delle famiglie con bambini, il turismo attivo e sportivo e il turismo pet-friendly.

Nel dettaglio, KIDSICILY prevede, come novità assoluta, l’adozione in ogni struttura di misure per la sicurezza e il benessere dei bambini garantite da un’associazione di medici pediatri; ACTIVE SICILY trasforma l’isola in una meta di vacanza ideale anche per chi vuole mantenersi in forma; mentre PET&TRAVEL Sicily, vera novità nello scenario turistico nazionale, ha creato un marchio di ospitalità interamente dedicato a questo target di viaggiatori.

TTG stand Sicilia

8. Workin’ Glamp, la prima formula MICE all’aria aperta

Club del Sole ha lanciato a TTG una proposta unica in Italia: il Workin’ Glamp, ovvero la possibilità per le aziende e i tour operator specializzati di organizzare meeting, congressi, incentive ed eventi all’aria aperta, nel comfort dei Camping Village Club del Sole immersi nella natura.

Al momento sono 7, in diverse regioni italiane, i Workin’ Glamp di Club del Sole che offrono un’esperienza di business in strutture abitative non convenzionali, dal lodge vista lago e vista mare agli chalet di legno, fino al design moderno delle home-suite.

9. Le Isole “sicure” dell’Oceano Indiano

Un forte segnale di fiducia per il mercato del turismo organizzato, è stato la presenza al TTG di una trentina di Paesi esteri. Tra questi anche Mauritius, Maldive e Seychelles, verso i quali si può finalmente tornare a viaggiare per turismo grazie all’apertura dei “corridoi covid-free”.

Per la loro conformazione geografica, dove il distanziamento è naturalmente assicurato, le isole da sogno dell’Oceano Indiano si promuovono come destinazioni sicure e con un’offerta diversificata: non solo mare e spiagge, ma anche attività nella natura, esperienze a contatto con la popolazione locale, trekking e itinerari di scoperta a piedi e in bicicletta.

10. BeActive turismo esperienziale

Fiducia nella natura e nelle persone: due dei pilastri di Be Confident, il tema portante di questa edizione di TTG Travel Experience, si sono incontrati nell’area BeActive dedicata alle varie forme del turismo esperienziale, con ampio spazio per la vacanza attiva, sportiva e sostenibile.

E non poteva esserci cornice migliore per la consegna degli Oscar dell’Ecoturismo di Legambiente, che hanno premiato alcune tra le migliori realtà italiane nel campo del turismo sostenibile, responsabile, inclusivo e che valorizza la natura e le tipicità territoriali, che sono poi gli elementi che determinano il nuovo modo di viaggiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *